News > Prima pagina

Avviso 22/2018 titocini formativi finanziati dalla Regione Sicilia

Pubblicato l’avviso 22/2018

tirocini finanziati extracurriculari di 6 mesi a 500 euro/mese

E’ pubblicato sul sito dell’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, l’avviso 22/2018 che prevede la realizzazione di tirocini di 6 mesi (fino a 12 mesi per i disabili o per soggetti svantaggiati) con una indennità pari a € 500,00 mensili a favore dei tirocinanti.

La misura è rivolta a tre categorie di beneficiari:

Chi sono i destinatari

I destinatari dell’avviso 22/2018 – tirocini extracurriculari della durata di 6 mesi (12 per soggetti svantaggiati e/o disabili) con un’indennità mensile di 500 euro a carico della Regione

  • (A) Giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni che:
  • Siano residenti o domiciliati in Sicilia da almeno 6 mesi;
  • Siano disoccupati, inattivi o in cerca di prima occupazione;
  • Abbiano una dichiarazione ISEE non superiore a 30.000,00 €.
     
  • (B) Adulti  di età compresa tra i 36 e i 66 anni che:
  • Siano residenti o domiciliati in Sicilia da almeno 6 mesi;
  • Siano disoccupati, inattivi o in cerca di prima occupazione;
  • Abbiano una dichiarazione ISEE non superiore a 30.000,00 €.
     
  • (C) Disabili ai sensi della l. 68/99 o svantaggiati ai sensi della l. 381/91 che:
  • Siano residenti o domiciliati in Sicilia da almeno 6 mesi;
  • Abbiano una età minima di anni 16;

 

Sono esclusi quanti:

  • Quanti hanno usufruito dei tirocinanti e attivati nell’ambito del Programma Nazionale Garanzia Giovani;
  • I soggetti iscritti ad un ordine o albo professionale relativo alla stessa professione per il quale si intende effettuare il tirocinio;
  • Soggetti coinvolti in altre misure di politica attiva finanziate da un soggetto pubblico;
  • Soggetti coinvolti in corsi di formazione per l’adempimento dell’obbligo formativo;
  • Soggetti coinvolti in servizio civile;
  • Soggetti che hanno ricevuto un finanziamento pubblico per l’avvio di un’attività d’impresa;

I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

Presentazione della domanda di partecipazione

Le domande di partecipazione potranno essere presentate a partire dal prossimo 11 Giugno 2018 e per i successivi 30 giorni. Potranno essere caricate e inviate attraverso la sezione informatica www.tirocini.ciapiweb.org

 


Graduatoria

La graduatoria viene stilata considerando come elemento primario il reddito da modello ISEE, quindi la data di nascita, infine il genere (prima il femminile). Per i destinatari della misura C la graduatoria verrà stilata per data di nascita e, successivamente, per genere (prima il femminile).

 

Allegati alla domanda:

  1. documento d’identità;
  2. certificato ISEE;
  3.  eventuale certificazione disabilità o svantaggio.

Soggetti ospitanti

I soggetti ospitanti sia pubblici, sia privati possono realizzare numericamente più tirocini ma nei limiti fissati dalla legge ad esclusione dei tirocini in favore di soggetti disabili e svantaggiati.

I soggetti ospitanti devono fare richiesta di attivazione dei tirocini agli enti promotori autorizzati ed inseriti nell’apposito elenco, che sarà pubblicato dall’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro

A carico dei soggetti ospitanti sono sia la copertura assicurativa presso Inail sia la polizza RC verso terzi.

I soggetti ospitanti che a conclusione del tirocinio assumeranno i tirocinanti verrà riconosciuto un bonus occupazionale fino ad un massimo di 14.000,00 euro nel biennio.


Il tirocinio prevede un massimo di 30 ore settimanali.

 

allegati:

All_5_Domanda di partecipazione destinatari tirocini

destinatari tirocinanti

Torna Indietro

Condividi su: